+39 0743 221221

Nero Norcia 2020 – 21 Febbraio/08 Marzo

La Mostra Mercato Nero Norcia 2020 vi aspetta con imperdibili sapori!

Alla scoperta del vero tesoro dell’Umbria; ecco gli inimitabili sapori del tartufo di Nero Norcia 2020

Pensare all’Umbria significa naturalmente rivolgere le attenzioni alle molteplici peculiarità che la rendono famosa in tutto il mondo. Pensare all’Umbria significa si, immaginarsi di potersi rilassare nei suoi innumerevoli scenari naturalistici, passeggiare tra gli antichi vicoli dei suoi borghi fortificati o emozionarsi al cospetto di bellezze artistiche dal valore inestimabile ed assistendo ad eventi culturali unici nei loro generi. Come in tutti i territori italiani, tra tesori che l’Umbria può offrire ai propri abitanti ed ai propri visitatori c’è anche un patrimonio culinario di assolute eccellenze. Il tartufo nero è uno dei simboli di questa terra, grazie soprattutto alla città di Norcia.

Le sinuose e suggestive colline che circondano la città, custodiscono al loro interno  quello che può essere considerato tra i primi veri tesori umbri. Una prelibatezza a cui, ogni anno, viene dedicato un evento di fama internazionale. Con la mostra – mercato di Nero Norcia 2020 si apre un nuovo anno all’insegna di una delle principali specialità che solo in Umbria si possono trovare.

Solo in Umbria e più precisamente solo a Norcia si può infatti trovare il tartufo nero pregiato, così chiamato proprio per tutte le sue qualità, unite agli odori ed inconfondibili sapori che solo in questo luogo assumono caratteri unici.  I tartufi neri pregiati sono pepite di oro nero ben custoditi trai i boschi dei Monti Sibillini. Dalla terra alla tavola, si sa, il passo è brev ed è così il tartufo diventa vero protagonista delle più gustose ricette locali, oltre che ancora una volta della Festa del Tartufo di Norcia 2020.

Cosa rende speciale il Tartufo Nero Pregiato di Norcia: caratteristiche e distinzioni

A rendere particolare questo prodotto ci sarebbe anzitutto una storia arrivata già a quasi due secoli. A classificare per primo il tartufo nero di Norcia fu il botanico e biologo Carlo Vittadini, da cui derivò il primo appellativo di Tuber melanosporum Vittadini. Trattasi in prima analisi di un fungo simbiotico e quindi abituato a vivere in stretta connessione con gli agenti da cui è circondato.

Il Tartufo Nero Pregiato di Norcia è il più ricercato nella famiglia dei “neri”. Esso è dotato di un aroma intenso ed avvolgente e si riconosce per un colore totalmente nero all’esterno e venature biancastre all’interno. La forma del fungo è tondeggiante mentre per le dimensioni ci si rifà un minimo di 20 gr fino a 1 kg. Il periodo di raccolta del Nero Norcia va  da inizio dicembre fino a metà marzo.

Le caratteristiche del tartufo nero pregiato di Norcia sono dunque fortemente connesse all’habitat in cui si trova. Il tartufo nasce nei fitti e tranquilli boschi delle colline norcine, ad un altitudine di circa  i 400 – 800 metri. Per tutti gli appassionati ricercatori è possibile trovare il tartufo nero di Norcia ai piedi di specifiche piantagioni quali:

  • querce
  • noccioli
  • carpini neri
  • lecci e ulivi, oltre ad essere coltivato in apposite tartufaie.

A testimonianza del pregio del prodotto di cui stiamo parlando, c’è anche una quotazione di mercato che seppur ancora non pari al raffinatissimo tartufo bianco, resta comunque sicuramente più elevata delle altre tipologie di tartufi. Un’indicazione di massima, al netto del fattore “stagionalità” può essere espressa in un’oscillazione di prezzo che va dagli 800 euro ai 1800 euro al kg!

57ma Mostra – Mercato del Tartufo Nero Pregiato Nero Norcia 2020; programma e curiosità

Nero Norcia è come una delle rassegne alimentari più importante nel panorama italiano ed internazionale con focus sul tartufo. Quella che può essere considerata come una sagra speciale, ormai dagli anni ‘50 intende valorizzare produzioni tipiche enogastronomiche norcino – spoletine. Per la sua 57ma edizione, Nero Norcia 2020 prevede tre intensi e gustosi weekend, ognuno incentrato su specifiche tematiche con ovviamente con il tartufo fattore costante. Partecipando alla manifestazione sarà possibile non solo mangiare il miglior tartufo nero in Italia ma anche partecipare ad incontri e tavole rotonde condotte da esperti ed incentrate su momenti di dialogo con la comunità.

Il festival del tartufo nero pregiato in Umbria consiste in un evento sicuramente imperdibile per chi ama la buona cucina, la storia ed i paesaggi disegnati dalla natura. Per tre lunghi ed attesi weekend, 21-22-23 febbraio (si ricorda anche il Carnevale di Spoleto), 29 febbraio – 1 marzo  e 7-8 marzo, Norcia conterà della partecipazione di oltre 100 produttori che esporranno le loro prelibatezze, rigorosamente artigianali.

Non solo tartufo naturalmente ma anche tutte le altre eccellenze che rendono la Valnerina così regina di salumi, formaggi e buon vino. Il tutto condito da un calendario sorprendente che tra conferme ed interessanti novità propone una serie di:

Il miglior tartufo nero Vi aspetta in Umbria con i suoi imparagonabili sapori!
Cogliete questa occasione e prenotate qui il Vostro soggiorno nelle date dell’evento!