+39 0743 221221

Antichi Bagni di Triponzo – Cerreto di Spoleto Terme

La meravigliosa oasi degli Antichi Bagni di Triponzo

Un Grande Ritorno: Gli Antichi Bagni di Triponzo

Il 6 Giugno 2016, gli Antichi Bagni di Triponzo, dopo oltre quaranta anni di inattività, sono tornati in piena attività. Nella splendida cornice della Valnerina si trovano gli stabilimenti termali più belli in Umbria. Trattamenti termali ed estetici comprensivi di fanghi e massaggi a poca distanza da Spoleto.

Si tratta delle uniche piscine termali in Umbria alimentate con acqua solfurea ricca di calcio che, indipendentemente dalla stagione, mantiene la sua temperatura costantemente a 30°C. Le terme di Triponzo – Cerreto di Spoleto si estendono su un’area di circa 50 mila metri quadrati, interamente immersi nel verde bosco umbro. In questo luogo, raccolte in una lunga vasca, sgorgano 18 sorgenti di acqua termale solfurea dal colore verde smeraldo.

Le risorse idrotermali sono utilizzate a scopo terapeutico finalizzato alla medicina estetica e all’idrologia medica, ma senza rinunciare al trend contemporaneo che asseconda la passione degli ospiti per Benessere e Fitness. La SPA è una delle più grandi strutture di questo tipo presenti nel territorio umbro, con:

  • 1700 metri quadri coperti
  • 4 vasche termali
  • Aree per trattamenti personalizzati
  • Solarium
  • Bar
  • Ristorante
  • SPA suite.

La Storia degli Antichi Bagni di Triponzo

Note probabilmente fin dalla epoca romana (la menzione più famosa è quella nell’Eneide di Virgilio), le Terme di Cerreto di Spoleto vengono citate per la prima volta nel 1488, quando, già funzionanti, passarono al municipio di Norcia per 151 fiorini d’oro. In seguito passarono a Pasquale Forti e al vescovo di Norcia Bucchi-Accica che le donò al Comune di Cerreto.

Un patrimonio naturale e salutare, noto sin dai tempi più remoti. Gli antichi romani eressero i Bagni di Triponzo proprio per beneficiare del valore terapeutico delle acque sorgive solfuree. Oggi, Cerreto di Spoleto Terme utilizza le stesse acque, ricche di zolfo e di altri elementi tra cui il magnesio, stimolando salutari effetti sul corpo e la psiche, accelerando la capacità di rigenerazione cellulare dell’organismo.

Con gli anni le Terme di Triponzo si sono arricchite di una grande area ipogea dove sono presenti:

  • Sauna
  • Bagno turco
  • Tepidarium
  • Doccia emozionale
  • Cascata di ghiaccio
  • Camerino scrub
  • Savonage ed area relax, creando un circuito del benessere che unisce cultura romana e araba.

Nei Bagni Vecchi sono stati allestiti numerosi camerini privati dove vengono effettuati trattamenti benessere, estetici, massaggi e trattamenti con discipline bionaturali.

Gli spazi del 1985 dei Bagni Nuovi che ospitano le vasche di acqua termale solfurea sono il luogo dove lasciarsi cullare dagli idromassaggi. Il progetto così ideato, seppur compiutamente esercitato mancava di qualcosa e questa lacuna è stata colmata dalla realizzazione, al piano primo, di un nuovo volume che ospita il ristorante panoramico da cui si domina la vallata e la Fonte di Virgilio, dove, circondati da querce secolari, tra le montagne della Valnerina, in modo da godere del piacere dell’acqua calda sulfurea e del dolce mormorio delle acque cristalline del Fiume Nera. Le ampie vetrate completano l’esperienza termale poiché mettono in diretta comunicazione visiva l’ospite con la natura prorompente della Valnerina.

I Bagni di Triponzo sono luogo perfetto per il raggiungimento di un benessere completo, dove è possibile dedicarsi alla propria cura sposando la terapia naturale con un altrettanto naturale immersione in un’oasi di verde e di pace

Informazioni su orari, prezzi ed offerte delle Terme di Triponzo vicino a Spoleto sul sito ufficiale!

Da non perdere anche l’appuntamento serale con Terme di Notte & Pinsa Romana”! Ogni venerdì e sabato dalle 19 alle 23 è possibile cenare proseguendo il proprio percorso termale!

Non aspettate ancora! Sperimentate il potere delle più rilassanti e terapeutiche Terme a Spoleto prenotando subito il vostro soggiorno!