+39 0743 221221

Spoleth-On-Fun 21 Luglio 2019

Una originale giornata tra beneficienza, trekking e turismo con
Spoleth-On-Fun

L’estate 2019 è finalmente arrivata a Spoleto. Una stagione che rappresenta da sempre il periodo migliore per visitare la città. Nell’aria è già possibile respirare la positiva tensione in vista della “prima” del 62° Festival dei 2Mondi. In questo clima di vitalità, la rosa degli eventi da non perdere si estende anche nel sempre presente ambiente naturalistico – sportivo. Ecco allora che la bella stagione rende possibile lo svolgimento di un nuovo interessantissimo progetto. L’evento benefico Spoleth-ON-Fun a cura di Unique Fitness & Salute e Social Sport Spoleto che si svolgerà domenica 21 luglio fra Spoleto e Monteluco, rappresenta un’opportunità per approfittare di una originale passeggiata tra Spoleto e gli incantevoli sentieri dell’adiacente Monteluco.

L’iniziativa mira ad unire beneficienza, trekking e turismo esperienziale, in una giornata estiva che offrirà tanti spunti ai tanti turisti e cittadini già desiderosi di partecipare. Una piacevole escursione organizzata nell’Umbria più verde, che tra intense attività di fitness, si rivolge agli amanti di sport, amatori e famiglie. A seconda delle varie esigenze si potrà infatti scegliere tra tre possibili tappe:

  • CITY
  • TRIAL
  • GREEN

Tutti gli straordinari percorsi proposti da Spoleth-On-Fun

Ai partecipanti di questa escursione guidata in una delle zone più belle dell’Umbria, saranno fornite delle cuffie disco che renderanno la camminata più interessante. Grazie ad una guida in italiano e inglese, i turisti stranieri ed italiani potranno conoscere l’affascinante storia dei luoghi e monumenti simbolo della città.

La tappa CITY si svolgerà nel cuore della città di Spoleto. La partenza è fissata per le ore 09.00 da Piazza Garibaldi. Da questo punto si salirà fino alla parte alta della città:

  • piazza Pianciani
  • piazza della Libertà
  • piazza del Mercato
  • il giro della Rocca Albornoziana
  • piazza Duomo

per poi ridiscendere verso attraverso via mura ciclopiche. Tutta la camminata sarà intervallata con brevi e specifiche attività di fitness.
La tappa TRIAL prevede la scelta tra percorso strong e percorso family. A prescindere dal livello di difficoltà, la passeggiata  csi articolerà in un meraviglioso percorso fra i sentieri di Monteluco di Spoleto, passando per il giro dei condotti e l’avvincente “corta” di Monteluco.
La tappa GREEN, sarà una rilassante passeggiata nel verde del bosco sacro di Monteluco. Un luogo così ricco di storia in cui respirare intensi profumi, godendo dei meravigliosi panorami che si estendono al di sotto di esso. Opzione ideale per famiglie e bambini con arrivo prossimità del prato dove ci saranno numerose attività ludico/ricreative.

Una domenica al parco con bambini: Ecco le attività ricreative del 21 Luglio a Monteluco di Spoleto

I verdi ed estesi prati di Monteluco rappresentano luogo ideale per trascorrere una divertente giornata in Umbria con i bambini. L’intera giornata di domenica 21 luglio, vedrà lo svolgersi di numerosi appuntamenti ludico/ricreativi dedicati a tutta la famiglia. Spolet- On-Fun avrà in questo senso un testimonial e special guest d’eccezione. Il bravissimo prestigiatore Andrea Paris lascerà grandi e piccini a bocca aperta con i suoi irresistibili trucchi. Inoltre mentre i bambini  potranno divertirsti sui gonfiabili, i più grandi avranno a disposizione un imaxi scivolo di ben 100 metri.

Grazie alla collaborazione con l’associazione Millepiedi di Foligno, si potrà ammirare il volo dei tanti aquiloni che coloreranno il cielo di Monteluco.

Spazio anche agli amanti degli amici animali con esibizioni dei pappagalli, agility dog e rilassanti passeggiate in calesse. Per un completo divertimento di tutti non si può certo dimenticare un piccolo ritorno al passato. Ecco allora che i più nostalgici avranno l’imbarazzo della scelta tra una selezione di giochi revival anni ’80! I più sportivi, infine, potranno partecipare a lezioni di fitness all’aria aperta, mentre i più competitivi potranno dimostrare le proprie abilità nel torneo di calcio balilla umano.

Il tutto con il fine di assicurare una giornata alternativa a Spoleto. Momenti in cui rintracciare in un unico evento un emozionante connubio tra divertimento, relax e turismo. Una giornata che assume contorni di grande importanza per il concreto aiuto che le associazioni benefiche Aglaia Spoleto OnlusIl Girasole e Amati e Le Aquile, riceveranno da questa iniziativa.

INFO E ISCRIZIONI

Il costo per partecipare alla camminata è di 15€ (una tappa), 18€ (due tappe), 20€ (tre tappe), mentre le attività ricreative presso il prato di Monteluco non rientrano nel costo del biglietto. Il ricavato andrà interamente in beneficenza e tutti i partecipanti riceveranno come gadget la maglietta ufficiale dell’evento.

 

Non perdete questa originale opportunità per scoprire Spoleto con un sano divertimento per tutta la famiglia!

Prenotate Ora il Vostro soggiorno in Umbria per il weekend dell’evento!

Spoleto di Primavera 2019

Che Primavera a Spoleto! Il programma completo de Spoleto di Primavera 2019!

Nuova stagione e nuovi eventi: Ecco Spoleto di Primavera 2019

Con straordinaria precisione, ogni nuova stagione climatica corrisponde ad un nuovo ciclo di eventi che Spoleto propone ai suoi turisti e cittadini. Sono da poco terminate le tantissime iniziative che hanno accompagnato il trascorrere dell’inverno, allietando, riunendo e divertendo giovani e adulti. In quelle occasioni, a riscaldare gli animi anche dei tanti visitatori erano stati sopratutto concerti di musica classica, giochi ed eventi per bambini e rassegne cinemtaografiche. Arrivati ora ad aprile, non poteva che essere il momento di studiare e proporre una nuova rosa di eventi a Spoleto che riflettessero la varietà che rappresenta la primavera in ogni luogo, ed in questo ancor di più. Rispondente a questa esigenza, è stato da poco annunciato l’inizio del cartellone de “Spoleto di Primavera 2019”.

Anche in questo caso, con l’aiuto delle tante associazioni culturali, sportive e sociali, la città ha voluto premiare tutti coloro che decideranno di godersi la primavera in Umbria. Un nuovo grande investimento per l’amministrazione locale, volto alla valorizzazione del territorio spoletino inteso nella sua unitarietà. Spoleto di Primavera 2019 prevede ed agevola infatti l’attiva partecipazione della popolazione nella realizzazione di eventi e manifestazioni che porteranno, come sempre, tanti turisti alla curiosa ricerca di cose da vedere in Umbria.

In una serie articolata di conferme e novità, in Spoleto di Primavera verrà data particolare enfasi agli eventi sportivi. Si sono già presentati i ricorrenti ed attisissimi appuntamenti come la Settimana Internazionale della Danza (9/13 Aprile) ed il Torneo Volley Città di Spoleto 2019 (18/20 Aprile)A questi si aggiunge quest’anno un grande ritorno. La troupe di Don Matteo a Maggio darà il via al primo ciak della stagione n°12 della celebre fiction.

Oltre 35 iniziative da non perdere: Spoleto di Primavera da Aprile a Giugno 2019 a Spoleto

Visto anche l’avvicinarsi della Santa Pasqua, per la quale è sempre possibile approfittare del Pacchetto Vacanza dedicato, il primo appuntamento è stato di carattere spirituale. Presso la bellissima Chiesa di S.Gregorio Maggiore si è svolto il concerto de l’Elevazione Musicale per la Settimana Santa. Da ora in avanti è però indispensabile fare il punto di ciò che avverrà, elencando sinteticamente gli eventi più interessanti a Spoleto e in Umbria per la primavera 2019.

SPORT E CONCORSI

Già detto del Torneo Volley Città di Spoleto, che per la sua 25° edizione ha raccolto un numero di adesioni mai registrato prima, altri imperidibili eventi sportivi intratterranno gli appassionati:

  • 19/22 Aprile presso il Centro Sportivo Flaminio, il 5° Torneo giovanile di Pasqua. La ASD Spoleto Calcio 2015 organizza anche quest’anno un torneo calcistico che negli anni ha visto anche la partecipazione di formazioni giovanili di squadre di prim’ordine.
  • 25 Aprile presso l’ingresso della ex Ferrovia Spoleto – Norcia ore 9.00; Spoleto in Bici. Come una sorta di anteprima del grande evento sportivo “La Spoleto Norcia in MTB”, la Festa della Liberazione a Spoleto si celebra in bicicletta. Una emozionante passeggiata aperta a tutti lungo un percorso collinare noto in tutta Italia.
  • 01 Maggio presso Piazza d’Armi e percorso extraurbano; Trofeo Italiano Scrambler e Interregionale Mininenduro. A cura del Motoclub Spoleto un’emozionante prova per i talentuosi motociclisti fuoristrada. Nella stessa data Escursione sull’antica via Romano – Lauretana a cura del CAI Spoleto.
  • 8/9 Giugno a Monteluco: Campionato Sociale di Allevamento DobermannAnche quest’anno l’Associazione Nazionale Amatori Dobermann riunirà sui verdi prati del monte spoletino centinaia di magnifici amici a 4 zampe che si contenderanno varie prove con la giuria di esperti internazionali.
  • 13/16 Giugno lungo tutto il centro storico; 56a Corsa dei Vaporetti di Spoleto. Adrenalina e folli corse sui tradizionali vaporetti che per tre giorni invaderanno il centro cittadino fino alla proclamazione della coppia vincitrice.
  • 15/16 Giugno presso il Palazzetto dello Sporto Don Guerrino Rota: Gala di Aerobica Sportiva. Il CSEN riporta a Spoleto le migliori esibizioni di Società ed Istituti Scolastici alla ricerca di un nuovo talento.
MUSICA E CONCERTI

Di qualunque stagione si tratti, a Spoleto è sempre stagione di grande musica e arte. Anche in “Spoleto di Primavera” si potrà dunque ascoltare una prestigiosa schiera di grandi esibizioni a cura della Filarmonica Umbra e non solo:

  • 14 Aprile al Teatro Caio Melisso “Spazio Carla Fendi” ore 17.00: Concerto Inaugurale – i Solisti dell’Orchestra da Camera di Perugia. Esibizione con il M° F. Pepicelli al violoncello. Con il riferimento a “papà Hydn”, il concerto è dedicato al compositore autriaco. Si parla di uno dei più grandi geni della musica strumentale, di cui è stato grande sicuro influenzatore. L’Associazione Filarmonica Umbra nasce è attiva dal 1978 e vanta una serie di 32 prestigiose stagioni realizzate.
  • 27 Aprile al Teatro Caio Melisso “Spazio Carla Fendi” ore 21.00: Concerto Vivaldi, falsi d’autore – Accademia Hermana. 
  • 03 Maggio presso Il Teatro Nuovo “Gian Carlo Menotti” ore 21.00: Concerto Mogol racconta Mogol. La musica del grande autore italiano torna a Spoleto questa volta direttamente dalla voce dell’artista accompagnato dalla sua band. Lo scopo benefico è quello di raccogliere fondi destinati ai Bambini di Gerico.
  • 11 Maggio Teatro Caio Melisso “Spazio Carla Fendi” ore 17.00: Concerto Beethoven…L’Umanità – Trio Metamorphosi. Un concerto sull’onda del numero tre. Il Trio Metamorphosi è infatti assoluta garanzia di qualità e capacità di sperimentazione. Tre come gli strumenti suonati dal Trio, composto da Mauro Loguercio al violino, Francesco Pepicelli al violoncello e Angelo Pepicelli al pianoforte.
  • 25/26 Maggio presso l’Auditorium della Stella: “…Era di Maggio”. Graffiti dal ’68. Non solo un concerto ma un mix tra Teatro video e Musica dal Vivo in un percorso della memoria sull’onda dei ricordi di chi ha vissuto il fatidico anno 1968. A cura dell’Associazione Teodelapio.
  • 09 Giugno Teatro Caio Melisso “Spazio Carla Fendi” ore 21.00: Gershwin – Francois – Joel Thiollier al pianoforte.
MOSTRE 

In programma a Spoleto di Primavera anche una serie di ricche mostre. Queste andranno così ad aumentare l’offerta della città in uno dei momenti di maggiore interesse economico in campo turistico e dell’accoglienza per il tessuto cittadino, sconfinando ben oltre la stagione primaverile:

  • 21 Luglio/31 Dicembre 2019 al Museo Archeologico Nazionale di Spoleto: Il teatro nascosto. Una storia per immagini. Una mostra promossa dal Polo Museale dell’Umbria – Museo Archeologico e Teatro Romano di Spoleto che si avvale di fotografie inedite risalenti agli anni del ritrovamento del Teatro Romano di Spoleto e della sua messa in luce, dal 1938 al 1960.
  • 24 Gennaio/21 Luglio 2019 al Museo Nazionale del Ducato di Spoleto: L’Intelligenza nelle mani. Mostra con il coordinamento dell’Associazione Italia Langobardorum in cui vengono illustrati i saperi tecnici-produttivi dei Longobardi in Italia. Vengono in pratica individuati i processi che portarono questo popolo a integrare il loro patrimonio tecnico con quello romano-bizantino di matrice mediterranea.
  • 30 Marzo/02 Giugno presso Palazzo Collicola Arti Visive: Ekaterina Vorona – Dreamscape. Mostra a cura di Gianluca Marziani in collaborazione con Francesca Anfosso e Anna Vyazemsteva. L’ artista moscovita presenta il risultato degli ultimi cinque anni di produzione. Un limpido distillato figurativo sul paesaggio acquatico. Una visione omogenea che metabolizza le ricerche europee di fine Ottocento con silenziosi ma significativi spostamenti concettuali. Qui per la descrizione dettagliata.
PRESENTAZIONI LIBRI E INCONTRI DI STUDIO

Tanto spazio anche ai libri ed alla lettura di vario genere. Come fatto di consueto da altri grandi autori Palazzo Mauri, Biblioteca Comunale “G.Carducci” e la Rocca Albornoz saranno sede delle seguenti presentazioni:

  • 10 Aprile ore 17.00 Barzellette di e con Ascanio Celestini che ha raccolto e reinventato barzellette provenienti da ogni parte del mondo.
  • 18 Maggio ore 17.00 Isabella e Lucrezia, le due cognate. Di Alessandra Necci la storia di donne di potere e di corte nell’Italia del Rinascimento.

Inoltre, con grande orgoglio, anche Albornoz Palace Hotel entra nel programma degli eventi con la prestigiosa LXVII Settimana di Studi dell’Altro Medioevo. A cura della Fondazione CISAM, giornate di incontri e di conferenze in cui interverranno luminari e studiosi internazionali in materia di Medioevo.

INTRATTENIMENTO

Quando si parla di cose da fare in primavera in Umbria, non possono mancare i riferimenti ad un sano divertimento ed un occhio di riguardo all’intrattenimento per adulti e bambini e agli eventi enogastronomici. Ecco allora alcune delle occasioni da non perdere di Spoleto di Primavera:

  • 13 Aprile al Giro della Rocca dalle 10.00 – 13.00 Pappagalli in Volo. 
  • 20 Aprile Palazzo Collicola e Centro Storico ore 15.00 Caccia all’Uovo social. Un’avventura, rivolta a grandi e bambini,  lungo le vie del centro storico animate da giochi di magia, bolle di sapone e musica. Per partecipare basta avere uno smartphone ed un profilo Instagram. In palio squisite uova di cioccolato artigianali con tante sorprese.
  • 31 Maggio/02 Giugno al Centro Storico: Spoleto il Salotto del Gusto – Le Eccellenze dei Prodotti Tipici UmbriQuale migliore occasione per assaporare e scoprire i migliori prodotti tipici di Spoleto e dell’Umbria? Una tre giorni di squisita full immertion tra workshop, degustazioni e show cooking. Presenti chef stellati ed artigiani internazionali.

In concomitanza ci sarà un’esplosione floreale conSpoleto in FioreUna mostra mercato che torna lungo le vie del centro dedicata ai fiori, erbe e piante da frutto.

  • 01 Giugno al Centro Storico dalle ore 22.00: ICHOS ECHO – Music Art ExperienceIl mese di Giugno a Spoleto comincia non dormendo ma divertendosi di notte in una città illuminata alle prese con shopping, musica, animazione, esibizioni di danza e DJ set.

Si potrebbe andare avanti ancora, tanto è ricco di sorprese il programma completo studiato per Spoleto di Primavera 2019. Una stagione che a Spoleto vuole essere sinonimo di eclettismo, in cui chiunque possa rintracciare elementi di cultura, arte, sport, divertimento e gastronomia che solo uniti in un unico contenitore danno degna rappresentazione di questa città.

Gli eventi a primavera a Spoleto non mancano di certo! Manca solo che scegliate il periodo e l’evento che più Vi interessa!

Prenotate ora il Vostro Soggiorno primaverile in Umbria!

Tour Guidato Opere d’Arte Albornoz Palace Hotel

Soggiornando in questo albergo partecipate al tour guidato tra le sue opere d'arte!

Molto di più di un semplice albergo. Perchè regalarsi tour guidato presso Albornoz Palace Hotel

Per voi che avete scelto Albornoz Palace Hotel come destinazione per il vostro soggiorno a Spoleto. Per tutti coloro che desiderano scoprire Il patrimonio artistico e culturale dell’Umbria, inserito in un suggestivo paesaggio naturale.

Per vivere un’esperienza artistica a 360° gradi che arricchisca ulteriormente il vostro viaggio. Per appassionati di arte moderna e contemporanea, esperti, collezionisti di opere d’arte e ceramiche, artisti o per semplici curiosi:

  • Tour Guidato tra i capolavori di arte contemporanea dell’Albornoz Palace Hotel. Ammirerete innumerevoli opere d’arte moderna inserite e create appositamente per l’albergo e con gli spazi dell’albergo. Artisti di fama internazionale hanno contribuito a rendere la struttura una vera e propria casa dell’arte aperta a tutti.

 

  • Visite con spiegazione all’esposizione di ceramiche antiche italiane risalenti agli anni Venti e Trenta. Autentici pezzi di antiquariato che rappresentano testimonianze di un’arte che resiste allo scorrere del tempo. Sono presenti produzioni delle più importanti aziende artigiane italiane, principalmente del centro Italia dove l’arte della ceramica si è affermato con notevole rilevanza.

Avete mai soggiornato in un albergo con innumerevoli installazioni artistiche? Prenotate ora il vostro soggiorno ed approfittate di un incredibile tour guidato tra le opere!

Tours Assisi 2018

Scoprite i tour di Assisi e prenotate la visita!

Tutti i giorni Asisium Travel propone speciali Tour di Assisi

Tutti i giorni “Assisi Walking Tour”  Visita Guidata in lingua italiana, francese, spagnolo, inglese e giapponese  da Borgo Aretino 11, under 16 gratuiti se accompagnati

Tutti i giorni, tranne la domenica e festivi “Visita Guidata della Basilica di San Francesco” in lingua italiana, francese, spagnolo, inglese e giapponese.

Tutti i giorni “Tours di Assisi in Ape Calessino” in lingua italiana, francese, spagnolo ed in inglese. Pick-up in Hotel.

Tutti i giorni “Tours in Segway” la mattina,  il pomeriggio e in notturna “Assisi by Night in Segway” ed un “Minitour in Segway per under 30″ della durata di 30 minuti ad un prezzo ridotto, pensato per i ragazzi.

Tutti i giorni “Visita Guidata privata in tutte le città dell’Umbria”:

  • Assisi
  • Perugia
  • Todi
  • Gubbio
  • Orvieto
  • Spoleto
  • Lago Trasimeno
  • Spello (la Villa dei Mosaici)
  • Montefalco
  • Bevagna

minimo 2 persone, su richiesta e in tutte le lingue italiano, inglese, francese, spagnolo, tedesco etc, potete prenotare l’ora e il luogo dell’appuntamento (è possibile accompagnare i clienti con il minivan con conducente con pick-up in Hotel o noleggiare l”e auto, bici elettriche e le vespe), Under 16 gratuiti, se accompagnati;

  • Tutti i giorni Corso di cucina e cena tipica umbra in splendida location nel Parco del Monte Subasio in italiano e in inglese.
  • Tutti i giorni “Tour dei Santuari in Minivan” (Eremo delle Carceri e San Damiano), pick-up per le strutture ricettive di Assisi centro gratuito.
  • Tutti i giorni “WineTour in Minivan”,  Vigneto di Montefalco, pick-up per le strutture ricettive di Assisi centro e Santa Maria gratuito;

Prezzi speciali per gruppi, inoltre noleggio auto elettriche, bicliclette, vespe, prenotazioni transfer con minivan da Assisi per le città dell’Umbria, aeroporti, Firenze, Siena, Roma, La Verna, Greccio, etc.

Per info e ticket:

Asisium Travel
Via Borgo Aretino 11/A Assisi 06081 (PG)
Tel. 075/813074  fax 075/9976030 Cell. 334/3954324
Visita il sito: www.asisiumtravel.com

Siete pronti a scoprire la meravigliosa città di Assisi? Per non perdervi le numerose visite guidate, Prenotate Ora il vostro soggiorno!

Campagna Amica – Il Mercato A Km Zero di Spoleto

Mercato a km zero di Spoleto

 

Debutta in Piazza d’Armi il MERCATO A KM ZERO della città di Spoleto. OGNI MARTEDI’ DALLE 8 ALLE 13 circa otto aziende agricole del territorio arricchiranno il mercato settimanale, offrendo molte delle PRODUZIONI LOCALI, da quelle ortofrutticole rigorosamente di stagione ai prodotti caseari, passando per salumi e altre tipicità.

Ingredienti semplici e gustosi che caratterizzano la cucina tradizionale e nascono dalla natura ancora ricca di boschi, oliveti, vigneti e campi coltivati che circonda la città.

Museo del Cioccolato – Spoleto

Museo_Del_Cioccolato_Spoleto_resized

Il Cioccolato a Spoleto

L’OFFICINA DEL CIOCCOLATO ha aperto a Spoleto il MUSEO DEL CIOCCOLATO che propone ai visitatori Corsi di Cioccolato (anche per bambini)Eventi e Degustazioni con più di 100 tipi di cioccolato artigianale:

  • Stampe vintage
  • Biscotti artigianali
  • Birra artigianale
  • Cioccolato caldo
  • Torta al testo artigianale
  • Pizza
  • formaggi e salumi
  • Tartufo

Una serie di specialità enogastronomiche umbre da assaggiare insieme a liquorini, vini passiti e vini umbri di alta qualità!

Un locale molto interessante e rilassante. Un viaggio alla scoperta del cioccolato con tutte le qualità provenienti dai paesi maggiori produttori al mondo di questo squisito prodotto! L’assaggio continuerà con l’imbarazzo della scelta tra vari prodotti artigianali: cioccolato a pezzi con differente gradazione di amaro (bianco, al latte, fondente), con vari formati e sapori (delizioso ad esempio quello con lo zenzero), o in praline di vario tipo (nocciole, fichi, prugne, ciliegie, ecc.).

Vi è, inoltre, la possibilità di acquistare i prodotti che vi saranno piaciuti di più, ed è possibile preparare anche piccole confezioni regalo.

PER MAGGIORI INFO:
OFFICINA DEL CIOCCOLATO Via dell’Angelo, 2 – 06049 Spoleto
Cell. 391 769 7345 – Pagina Facebook

Non perdete una fantastica esperienza in questo MUSEO ESCLUSIVO!

Prenotate ora il vostro gustoso soggiorno!

 

Umbria in Bike

Scopri le meraviglie umbre con suggestive ed emozionanti passeggiate dell'Umbria in bici

Tour dell’Umbria in bici a pedalata assistita per scoprire le meraviglie dell’Umbria!

NOLEGGIO ED ESCURSIONI IN UMBRIA IN BICI ALLA SCOPERTA DELLA NOSTRA REGIONE
(Possibilità di assistenza sul percorso)

Tour alla scoperta degli scorci più emozionanti del territorio. Paesaggi incantati, arte, cultura, eno-gastronomia fanno da sfondo ai tour organizzati da Umbria In Bike che, rispettando le tue esigenze, ti porteranno laddove non avresti mai immaginato di arrivare! Noleggio e-bike con assistenza durante il percorso. Una nuova alternativa per vivere l’Umbria… potrai raggiungere luoghi di incomparabile bellezza senza fatica.

La tecnologia delle nuovissime Bici ti aiuterà nella pedalata, con un susseguirsi di saliscendi, cambi di ritmo e di prospettive lungo panorami che attraversano una altra “Umbria”, fatta di antiche fortificazioni che spuntano fra secolari ulivi e dove si scorgono affascinanti borghi medievali. E’ possibile ripercorrere tracce di un mondo passato di una Umbria non conosciuta, ma ancora perfettamente conservata nella sua autenticità.

  • Scuola di MTB con corsi tenuti da esperti che ti aiuteranno a migliorare la tua tecnica.
  • L’utilizzo di MTB con pedalata assistita, renderà ancora più piacevole la tua avventura…..insomma…un altro modo di gustare l’arte, l’Umbria!!! e non solo…
  • Per tutto il periodo invernale vengono organizzati tour con e-mtb allestite per affrontare qualsiasi tipo di terreno (fango,neve,ghiaccio).
  • Possibilità di personalizzare il percorso in base alle esigenze ed alla abilità dei partecipanti al tour.
  • Disponibili anche Mountain Bike Muscolari (Tradizionali)

ALCUNI DEI TOUR PROPOSTI: Family Tour, Wine & Food Tour, Adventure Tour, Tour dei Borghi Medievali

 Prenota subito il tuo divertimento!

 

PER INFO SUL NOLEGGIO E-BIKE ED ESCURSIONI, chiama il 334.3693247 o scrivi ad info@umbriainbike.com

Per prenotare subito il tuo soggiorno, Clicca Qui!

Nomad Rafting – Vallo di Nera

Divertitevi con le rapide del Nera ed il miglior rafting in Umbria!

Scoprendo il miglior rafting in Umbria: ecco la fantastica discesa delle rapide in gommone di Vallo di Nera!

A soli 10km da Spoleto e 25km da Norcia, due tra le più belle città in Umbria, è possibile abbandonarsi alle emozioni di sport insoliti ma incredibilmente divertenti. Tutti sanno dell’incredibile paesaggio naturalistico umbro, che alterna meravigliosamente ed armonicamente borghi medievali ed itinerari verdi. Per gli amanti del turismo sportivo o per chi semplicemente voglia approfittare di un territorio dalle mille risorse, non mancano dunque le possibilità di svago. Un contributo fondamentale in questo senso è dato dalla suggestiva Valnerina, una delle vallate più belle in Italia. Non solo la vecchia ferrovia Norcia – Spoleto, ora bellissima pista ciclabile, percorrendo la stessa è impossibile non ammirare il possente Fiume Nera. È proprio in queste fresche e limpide acque, che troverete dove fare il più entusiasmante Rafting in Umbria.

Il Fiume Nera scorre veloce, ribollendo su ripide rocce per oltre tre chilometri, formando numerose rapide di quarto grado, (di difficoltà rafting variabile da 1 a 6), contornato da un’unica e rigogliosa vegetazione che rende l’ambiente quasi tropicale. La discesa lungo il fiume avviene con il gommone (raft) e propone itinerari adatti a tutti gli amanti di attività acquatiche e natura, di qualsiasi età.

IIl Rafting a Norcia infatti un’avventura che tutti possono sperimentare: bambini, ragazzi e adulti. I percorsi di rafting in questa parte dell’Umbria sono particolarmente affascinanti così come facili da eseguire. L’equipaggio riceverà da subito tutta l’attrezzatura necessaria come:

  • casco
  • abiti in neoprene
  • scarpe
  • aiuto al galleggiamento
  • pagaia.

Appena prima dell’imbarco sul gommone, il gruppo riceverà una breve lezione teorica sulle principali tecniche da seguire. Ecco che poi si scende lungo il corso del fiume per un tratto 5km, immersi nella natura selvaggia di uno dei corsi d’acqua più belli dell’Italia centrale, in cui è anche possibile farsi un fresco bagno.

Tante le attività tra cui scegliere per gruppi, famiglie, coppie e bambini grazie al Rafting in Umbria sul Nera

La principale attività da svolgere in Valnerina in Umbria è il rafting. Le esaltanti discese con il gommone sulle acque dei fiumi Nera e Corno, appassionano da anni tutti i turisti ed amanti della natura più vera e degli sport d’acqua. Tuttavia grazie alla preparazione ed al servizio attento degli organizzatori si potranno scegliere diverse attività, scoprendo questa terra affascinante in una veste giocosa ed a suo modo appagante.

Imparare a gestire il kayak con i corsi di Rafting Nomad

Per tutti gli amanti dell’avventura a base d’acqua, il centro sportivo e turistico Rafting Nomad impartisce lezioni base di kayak fluviale. Potete così conoscere tutto ciò che c’è da sapere sul mondo dei fiumi e torrenti, imparando le tecniche utili a manovrare il kayak in massima sicurezza nelle acque del fiume Nera, sempre sotto assistenza di un istruttore. Il corso verrà gestito con un solo allievo alla volta al fine di garantire un’accurata preparazione.

Tiro con l’arco in Valnerina

Quanto può essere divertente sfidare gli amici in una competizione al tiro con l’arco? Sicuramente uno dei migliori sport per divertirsi e trascorrere momenti di svago. Un’attività utili anche per avvicinare i più piccoli a questa tipologia di sport, usufruendo ovviamente di archi e strumenti specifici per loro.

Orienteering a Vallo di Nera

Quando si parla di “Orienteering” si intende il perseguimento individuale di un dato obiettivo. In senso sportivo può esserci un atleta che corre per raggiungere un risultato agonistico, la famiglia e il principiante per divertirsi in compagnia e trascorrere una sana giornata all’aria aperta. Chiunque partecipa all’Orienteering, utilizza una carta topografica realizzata appositamente per questo sport, con segni convenzionali unificati in tutto il mondo.

  • ORARI: da Lunedì a Domenica 9.30-12.30
  • PER INFO E PRENOTAZIONI: Nomad a.s.d. Rafting & Outdoor Sport – Via Strada Provinciale 472 km 0, Loc. Vallo di Nera Umbria (PG), email: raftingnomad@gmail.com – TEL. 334.8581414

  Non esitate a Prenotare Subito il più avventuroso ed emozionante soggiorno in Umbria!!

 

Assisi Underground – Visite nelle Domus Romane

web_cartolina assisi_edited

VISITE GUIDATE ALLE DOMUS ROMAE DI ASSISI

Il fascino dell’antica Assisi emerge nelle strutture sotterranee delle due domus romane. La domus detta di Properzio e la domus del “Lararium” sotto Palazzo Giampè. Da Novembre è, infatti, possibile visitarle con due visite guidate, in programma tutte le domeniche e festivi, alle ore 15.

Una piccola Pompei ad Assisi: entrambe le domus, infatti, presentano preziose decorazioni, pavimenti originali in marmi e mosaici e raffinati affreschi estesi fino a quattro metri in alzato. Testimoniano l’alto livello delle maestranze e dei committenti delle due abitazioni, esempi di pittura parietale romana sicuramente unici in Umbria e comunque tra i pochi presenti a Nord di Roma.

La prenotazione della visita è obbligatoria. La partenza è dallo IAT di ASSISI in Piazza del Comune, 22, alle ore 15.
Il costo è di 8 euro a persona; biglietto ridotto di 4 euro dai 7 ai 14 anni e gratuito sotto i 7 anni.

LE DUE DOMUS ROMANE DI ASSISI

 La domus detta di Properzio è stata portata alla luce nell’Ottocento e negli anni ’50 del Novecento. L’alto livello della casa è desumibile dalla ricchezza dei pavimenti decorati con marmi pregiati e mosaici e dalle decorazioni pittoriche. Adiacente ai tre ambienti è conservato un lungo tratto del criptoportico (portico coperto) in cui si apre una nicchia decorata ad affresco con delicati tralci verdi e piccoli fiorellini rossi, sui quali poggiano vari uccellini. Alle pareti sono incisi numerosi graffiti con versetti poetici, uno dei quali nomina una “domus musae”; da qui l’attribuzione alla musa della poesia e l’appartenenza della casa al poeta Properzio. Ma la mancanza di elementi archeologici e storici non permettono con sicurezza di avvallare tale ipotesi.

La domus rinvenuta sotto Palazzo Giampè, scoperta nel 2001, è detta del “Lararium”, poiché in uno degli ambienti scavati è stato ritrovato un lararium in terracotta raffigurante una divinità protettrice della casa. Tre ambienti adiacenti sono identificati con un soggiorno, la sala da pranzo e il tablinium. Tutte le pareti dei vari ambienti presentano pitture di alto livello tecnico, con colori molto vivi in rosso pompeiano e ocra e da quadretti con scene di vita familiare. È databile tra la seconda metà del I secolo a.C. e i primi decenni del I secolo d.C.; questa domus è fruibile esclusivamente con visione dall’alto per garantire la conservazione degli splendidi mosaici e degli affreschi da poco restaurati.

il fascino suggestivo delle domus romae di assisi

Per maggiori info e prenotazioni visite alle Domus Romane, visita il sito di SistemaMuseo

Qui per prenotare subito il vostro soggiorno!!

Antichi Bagni di Triponzo – Cerreto di Spoleto Terme

La meravigliosa oasi degli Antichi Bagni di Triponzo

Un Grande Ritorno: Gli Antichi Bagni di Triponzo

Il 6 Giugno 2016, gli Antichi Bagni di Triponzo, dopo oltre quaranta anni di inattività, sono tornati in piena attività. Nella splendida cornice della Valnerina si trovano gli stabilimenti termali più belli in Umbria. Trattamenti termali ed estetici comprensivi di fanghi e massaggi a poca distanza da Spoleto.

Si tratta delle uniche piscine termali in Umbria alimentate con acqua solfurea ricca di calcio che, indipendentemente dalla stagione, mantiene la sua temperatura costantemente a 30°C. Le terme di Triponzo – Cerreto di Spoleto si estendono su un’area di circa 50 mila metri quadrati, interamente immersi nel verde bosco umbro. In questo luogo, raccolte in una lunga vasca, sgorgano 18 sorgenti di acqua termale solfurea dal colore verde smeraldo.

Le risorse idrotermali sono utilizzate a scopo terapeutico finalizzato alla medicina estetica e all’idrologia medica, ma senza rinunciare al trend contemporaneo che asseconda la passione degli ospiti per Benessere e Fitness. La SPA è una delle più grandi strutture di questo tipo presenti nel territorio umbro, con:

  • 1700 metri quadri coperti
  • 4 vasche termali
  • Aree per trattamenti personalizzati
  • Solarium
  • Bar
  • Ristorante
  • SPA suite.

La Storia degli Antichi Bagni di Triponzo

Note probabilmente fin dalla epoca romana (la menzione più famosa è quella nell’Eneide di Virgilio), le Terme di Cerreto di Spoleto vengono citate per la prima volta nel 1488, quando, già funzionanti, passarono al municipio di Norcia per 151 fiorini d’oro. In seguito passarono a Pasquale Forti e al vescovo di Norcia Bucchi-Accica che le donò al Comune di Cerreto.

Un patrimonio naturale e salutare, noto sin dai tempi più remoti. Gli antichi romani eressero i Bagni di Triponzo proprio per beneficiare del valore terapeutico delle acque sorgive solfuree. Oggi, Cerreto di Spoleto Terme utilizza le stesse acque, ricche di zolfo e di altri elementi tra cui il magnesio, stimolando salutari effetti sul corpo e la psiche, accelerando la capacità di rigenerazione cellulare dell’organismo.

Con gli anni le Terme di Triponzo si sono arricchite di una grande area ipogea dove sono presenti:

  • Sauna
  • Bagno turco
  • Tepidarium
  • Doccia emozionale
  • Cascata di ghiaccio
  • Camerino scrub
  • Savonage ed area relax, creando un circuito del benessere che unisce cultura romana e araba.

Nei Bagni Vecchi sono stati allestiti numerosi camerini privati dove vengono effettuati trattamenti benessere, estetici, massaggi e trattamenti con discipline bionaturali.

Gli spazi del 1985 dei Bagni Nuovi che ospitano le vasche di acqua termale solfurea sono il luogo dove lasciarsi cullare dagli idromassaggi. Il progetto così ideato, seppur compiutamente esercitato mancava di qualcosa e questa lacuna è stata colmata dalla realizzazione, al piano primo, di un nuovo volume che ospita il ristorante panoramico da cui si domina la vallata e la Fonte di Virgilio, dove, circondati da querce secolari, tra le montagne della Valnerina, in modo da godere del piacere dell’acqua calda sulfurea e del dolce mormorio delle acque cristalline del Fiume Nera. Le ampie vetrate completano l’esperienza termale poiché mettono in diretta comunicazione visiva l’ospite con la natura prorompente della Valnerina.

I Bagni di Triponzo sono luogo perfetto per il raggiungimento di un benessere completo, dove è possibile dedicarsi alla propria cura sposando la terapia naturale con un altrettanto naturale immersione in un’oasi di verde e di pace

Informazioni su orari, prezzi ed offerte delle Terme di Triponzo vicino a Spoleto sul sito ufficiale!

Da non perdere anche l’appuntamento serale con Terme di Notte & Pinsa Romana”! Ogni venerdì e sabato dalle 19 alle 23 è possibile cenare proseguendo il proprio percorso termale!

Non aspettate ancora! Sperimentate il potere delle più rilassanti e terapeutiche Terme a Spoleto prenotando subito il vostro soggiorno!